ModaShow

I’M ALUMNI COLLECTIONS :IL PROGETTO DI ISTITUTO MARANGONI PER PROMUOVERE I MIGLIORI ALUNNI

Non tante  le fashion school che offrono opportunità concrete oltre la teoria .Questo  importante e lungimirante  progetto di mentoring giunto alla sua terza edizione  conferma l’impegno  con il quale  Istituto Marangoni valorizza concretamente la creatività dei designer emergenti, supportandoli nel lancio e nella realizzazione del proprio brand.

 Grazie a questa iniziativa, la scuola fornirà al giovane talento selezionato il supporto tecnico, logistico, la copertura di tutte le spese relative alla realizzazione della collezione SS20 e la produzione di un fashion show dedicato.

I designer invitati a partecipare al progetto devono avere almeno 18 anni, essere Alumni di Istituto Marangoni, non aver mai preso parte ad una sfilata all’interno del calendario ufficiale di una fashion week, possedere un proprio brand registrato e aver già realizzato almeno una collezione.

Entro il 15 marzo 2019, i candidati sono invitati a presentare le proposte creative per un’intera collezione Donna per la Primavera / Estate 2020, insieme al CV, al portfolio e al look-book dei passati lavori, tramite la piattaforma online dedicata  (http://alumnicollectionsrevolution.istitutomarangoni.com).

Una commissione di esperti, composta dal management di Istituto Marangoni, come Roberto Riccio – CEO, Giulia Pirovano – Chief Alumni, Industry Liaison and Career Advice Officer, Malcolm McInnes – Group Director of Education e da professionisti del mondo del fashion, esaminerà i progetti e selezionerà il migliore, valutando qualità, stile, contemporaneità delle proposte, estro creativo e coerenza con i trend del mercato.

Il designer scelto avrà la possibilità di realizzare la propria collezione e di presentarla al pubblico con un fashion show a settembre 2019, durante la settimana della moda milanese.

Il successo di I’M Alumni Collections ®evolution è garantito dalla preziosa collaborazione con aziende partner, che ogni anno supportano questo progetto offrendo un prezioso contributo economico, tecnico e professionale.Il progetto di mentoring prosegue anche dopo il fashion show: a partire da settembre infatti la collezione potrà essere promossa in occasione di eventi internazionali di rilievo, o venduta attraverso canali retail o on-line.

I protagonisti delle passate edizioni sono stati Armando Costa nel 2017, la cui collezione è stata presentata a Milano, Firenze, Miami e Santo Domingo, Parigi e, per l’edizione 2018, la designer anglo-cinese Tianyi Li, che, dopo la sfilata di successo ospitata a Palazzo Reale di Milano in autunno, ha avuto l’opportunità di presentare la sua collezione anche a Santo Domingo. I capi di Tianyi Li sono inoltre disponibili sul sito di e-commerce Luisaviaroma.com, partner dell’iniziativa.

“Per chi ama la moda, poter vedere la propria collezione sfilare in contesti prestigiosi internazionali, è molto più della realizzazione di un sogno.”, afferma Armando Costa “E’ l’inizio di un importante progetto di vita”.

“Il valore aggiunto nel frequentare una scuola come Istituto Marangoni, si esprime anche in progetti unici come I’M Alumni Collections Revolution e nell’opportunità di pensare subito “in grande”, di disegnare una collezione che esprime la creatività del designer unita ad una visione imprenditoriale”, aggiunge Tiany Li.

Il programma si inserisce all’interno delle attività e degli eventi di promozione a supporto di I’M Alumni Community di Istituto Marangoni, l’élite internazionale e multiculturale composta da oltre 40.000 professionisti che condividono i valori e il savoir-faire della scuola, grazie alla quale gli ex studenti possono partecipare ad una continua formazione, trovare nuove opportunità di lavoro e ampliare il proprio network  professionale.

Share:

Leave a reply

due × uno =