Musica

Esce il video di WHAT YOU NEED, il primo singolo ufficiale di AY AY, coprodotto da JAMES RUSHENT

“Depersonalized, but here for you”. Se Post Malone incontrasse i Massive Attack per parlare di The Weeknd, cosa ne uscirebbe? 
Probabilmente WHAT YOU NEED, il debut single di AY AY, in uscita per BMG.

AY AY è il nome nuovo dell’elettronica made in Berlin, culla e motore del genere. Scritto insieme al vocalist londinese QNTN aka DWY,
WHAT YOU NEED vede anche la coproduzione di James Rushent, meglio conosciuto per le sue collaborazioni con The ProdigyBiffy Clyro e
Dillon Francis. Il video è girato da Folkert Verdoorn e prodotto dal
berlinese LeBerg e da HPLA, Los Angeles.

Quella di AY AY non è stata una vita semplice, tra dipendenze e un disturbo dissociativo diagnosticato negli anni dell’adolescenza. Cicatrici che si sono fatte sentire e che hanno portato a un’urgenza compositiva scaraventata con forza sul genere meno convenzionale possibile, quello immerso tra vibrazioni sconfinate.

WHAT YOU NEED sa essere tempesta elettronica dopo la quiete iniziale, un loop che diventa inno al movimento esistenziale, naturalmente scandito dai beat: “people tend to let their external world determine who they are and how they have to think. That’s bullshit, you’ll end up not knowing yourself. To some people my music and my ambitions may seem too big, but actually it represents so clearly who I am and the energy I feel when thinking about how I broke out from the narrow-minded reality I was born in.”

Il messaggio è forte, chiaro e concreto: andare avanti, per raggiungere cosa ti serve. Non provare ad adattarti alle aspettative delle persone, in te trovi tutto il necessario.
Just embrace, train and own it.

 

TagsAY AY
Share:

Leave a reply

uno × quattro =