Senza categoria

“TOUGH AS YOU”. DR. MARTENS LANCIA LA NUOVA CAMPAGNA

La campagna TOUGH AS YOU di Dr. Martens  vuole celebrare le scelte di resilienza , di cambiamento , di vita quotidiana

I  protagonisti condivideranno le loro storie , i loro momenti difficili e le avversità e daranno il coraggio agli altri di affrontare ognuno la propria sfida quotidiana.La loro voce è l’espressione di una comunità che vuole dimostrare che le sfide si possono superare . A volte andando contro la maggioranza a volte provando qualcosa di nuovo .

La campagna vuole dimostrare che l’unica cosa più forte di un anfibio Dr. Martens è la persona che lo indossa .Nakhane Touré, Sarah Lu, Blaine Harrison and Sistren sono i volti della campagna “TOUGH AS YOU”. Ognuno di loro ha dovuto ha dovuto superare i pregiudizi e la resistenza per poter conquis-
tare la fiducia e diventare un esempio nel proprio campo e nella vita.

Ognuno di loro rappresenta lo spirito Dr. Martens. Sarah Lu, tatuatrice handpoke (a mano libera) che ha ignorato le richieste dei suoi genitori ed
ha iniziato la sua carriera. “La negatività alimenta in me la voglia di essere meglio di quello che ero ieri”.Nakhame, è un’attrice cantante i quali film sono stati censurati nel suo paese di origine ( Sud Africa).“Senza fiducia in se stessi non si può fare nulla”

Blaine, è il frontman dei Mystery Jets, le quali continue lotte contro la spina bifida lo hanno portato a protestare e attivarsi contro i concerti non attrezzati
per i diversamente abili, “Per alcune persone come me ci sono delle barriere fisiche ma anche immaginarie”

Sistren, sono un collettivo che realizza podcast creando spazi di discussione che aiutino le persone a scoprire le loro identità.“Ogni imprevisto è stato per noi un opportunità di crescita”

La campgna è stata scattata su scala di colore rosso da Alex Mora, un fotografo che ha costruito la sua carriera ignorando ogni regola. Di solito nella fotogrfia lo-fi, la scala di colore rosso (ovvero dove l’obbiettivo è stato posizionato dal lato sbagliato, mettendo in esposizione lo strato
rosso più sensibile) crea sfumature di colore inusuali con delle ombre vibranti. E’ una tecnica rischiosa ma è molto “TOUGH AS YOU”
Sono proprio le parole di Mora a spiegare bene il concetto: “Faccio cose in modo sbagliato apposta perché appaiano originali e fuori dagli schemi,
anche se spesso non è la via più sicura. E’ proprio il fatto di accogliere tutte le imperfezioni, che è in perfetta linea con questo spirito ribelle che va contro ogni regola.”

Share:

Leave a reply

19 − 3 =