Senza categoria

Sangue Novo. Il Contest dedicato ai talenti emergenti

Alla Lisboa Fashion Week  supportato da Polimoda, arriva  Sangue Novo – Young Designer Competition dedicato ai talenti emergenti della moda. Un’iniziativa  nata per dare spazio e opportunità alla nuova generazione di designer e portare così nuova linfa creativa all’interno del settore.

In occasione di ModaLisboa Collective, venerdì 11 ottobre il direttore di Polimoda Danilo Venturi si unirà alla giuria composta dai fashion designer Miguel Flor, vincitore di Sangue Novo nel 1996, Lidija Kolovrat e Veronique Branquinho e dal direttore di Fucking Young! Adriano Batista, per valutare le collezioni di 10 finalisti selezionati tra gli studenti delle più importanti scuole di moda europee e americane, e scegliere tra questi i 6 che avranno accesso alla fase conclusiva. Ciascuno di loro riceverà un premio di 1000€ per realizzare una nuova collezione da presentare alla Lisboa Fashion Week di marzo 2020, quando verranno annunciati i migliori designer.

Grazie alla partnership con Polimoda, il designer selezionato per il ModaLisboa Award riceverà una borsa di studio per frequentare un Master in Fashion Design o Collection Design a Firenze, più un contributo in denaro per le spese di soggiorno, per un valore complessivo di 31.500 euro. Entrambi i master in palio sono percorsi di specializzazione di 9 mesi, in lingua inglese e tenuti da docenti provenienti dal settore: Fashion Design è mirato all’acquisizione di tutte competenze indispensabili per un designer di moda, dalla ricerca alla realizzazione pratica, mentre Collection Design prepara allo sviluppo di una collezione seguendone tutte le fasi, dall’ideazione alla distribuzione.

Senza un ritorno alla creatività il nostro settore rischia uno stallo” dichiara il direttore di Polimoda, Danilo Venturi. “Servono nuove idee, originalità, innovazione, nuova energia. Per questo è fondamentale guardare ai giovani e far in modo che abbiano l’opportunità di dare il proprio contributo creativo. Così come è importante avere una visione globale, attingere a culture diverse, aprirsi alla diversità, contaminarsi. Non possono esserci solo Parigi, Londra e New York. Iniziative come Sangue Novo, come le sfilate delle scuole di moda, sono una boccata d’ossigeno dove è possibile vedere la creatività più pura, ancora libera dalle sovrastrutture. Siamo felici di dare un nostro contributo con questa borsa di studio e poter fare qualcosa di concreto per far emergere nuovi talenti.”

Share:

Leave a reply

4 × due =