DesignIncontri

IMDESIGNTALKS 2020: LE LECTURE ESCLUSIVE DEI PROTAGONISTI DEL DESIGN INTERNAZIONALE

Tornano le IMdesignTalks, gli incontri aperti al pubblico e riservati alle storie di designer e architetti internazionali ospitati ogni giovedì pomeriggio nella sede di Via Cerva di Istituto Marangoni. Ciascun appuntamento è dedicato ad un ospite speciale e al suo percorso professionale attraverso i progetti, le opportunità e le competenze che lo hanno costruito nel tempo.

Le talk sono iniziate in autunno con la partecipazione di rinomati personaggi, come Cristina Morozzi, Marva Griffin, Elena Salmistraro, Denis Santachiara con Alessandro Guerriero, Deanna Cera Farneti, Rossana Orlandi, Cristina Celestino,  Philippe Nigro e Roberto Palomba.

Il ciclo di incontri prosegue anche nei prossimi mesi. Sarà l’importanza della memoria come stimolo per immaginare il futuro il cuore dell’incontro del 19 marzo con la Fondazioni Albini, Castiglioni e Magistretti. Durante la talk, Paola Albini, Giovanna Castiglioni e Margherita Pellino faranno emergere la loro personale esperienza nel trasferire alle nuove generazioni saperi e pensieri affinché possano germogliare in nuove idee e rinnovata progettualità.

Il 26 marzo sarà il momento di Luca Nichetto, designer di respiro internazionale, che dal 2011 ha avviato un secondo studio professionale anche a Stoccolma, in Svezia, con collaborazioni internazionali. Una forte passione e conoscenza per la produzione industriale e per il saper fare artigianale sono il fil rouge dei suoi lavori.

In occasione della Design Week di Milano, sarà imperdibile l’appuntamento previsto in Via Cerva. Il 23 aprile infatti è in programma una talk aperta alla città con il designer Oki Sato, che nel 2002 ha fondato Nendo, studio con sede a Tokyo e Milano attivo in molteplici campi, dal design di prodotto all’interior, dall’architettura alla grafica. Il Newsweek Magazine ha inserito Oki Sato tra i 100 giapponesi più rispettati al mondo ed è stato insignito di svariati riconoscimenti, tra cui “Designer of the Year” dal magazine Wallpaper. Le sue opere sono esposte al Moma di New York, al Musée des Arts Décoratifs e al Centre Pompidou di Parigi.

Il 30 aprile, sarà protagonista il Prisma Project, il talentuoso team di Alumni di Istituto Marangoni Design che viene attivamente coinvolto dalla scuola in progetti ed iniziative speciali. I giovani designer, in un vivace dialogo con il Director of Education della scuola, Sergio Nava, faranno il punto sulle esperienze, le opportunità e i progetti che hanno segnato il loro percorso formativo e professionale.

Torna anche nell’edizione 2020 delle IMDesignTalks una tra le più importanti protagoniste del panorama progettuale internazionale. Il 7 maggio, la designer spagnola Patricia Urquiolasarà infatti ospite di Istituto Marangoni per ripercorrere i momenti e i progetti più appassionanti del suo percorso professionale di successo, che l’ha vista al fianco di grandi architetti, da Achille Castiglioni, a Vico Magistretti e Piero Lissoni. Il suo studio si occupa di design, allestimenti e architettura e molti suoi prodotti sono esposti nelle collezioni permanenti di rinomati musei internazionali. Ha vinto numerosi premi, tra i quali la medalla de oro al mérito en las bellas artes 2010, assegnato dal governo spagnolo nel 2011 e la nomina di designer dell’anno 2012 conferitale dalla rivista tedesca A&W.

Il ciclo di incontri si chiuderà il 14 maggio con Ferruccio Laviani, noto designer italiano che si occupa di progetti nelle aree del product e interior design, grafica e direzione artistica. Diversi i brand per i quali è stato art director, tra cui Kartell, Flos, De Padova, Foscarini, Moroso e Emmemobili. Progetta spazi commerciali e allestimenti, ma anche uffici e residenze, per clienti privati e prestigiosi marchi dell’arredamento e della moda.

Share:

Leave a reply

sei + diciassette =