ItinerariViaggi

Estate in bike in Olanda e oltre…4 itinerari Kult da seguire

L’Olanda con i suoi paesaggi indimenticabili con la costa  e le città suggestive non può che essere percorsa in bike; tra l’altro questo paese offre itinerari molto semplici anche per i meno bikers  . E a chi non basta solo l’Olanda, attraverso il vecchio percorso ferroviario si possono toccare in 8 giorni Lussemburgo, Paesi Bassi, Belgio e Germania senza il pensiero dei bagagli e delle biciclette

  

Quattro paesi in un solo viaggio in bicicletta? Si può fare!

Lussemburgo, Paesi Bassi, Belgio e Germania: la via “Vennbahn” si snoda attraverso quattro paesi lungo quella che un tempo era un’antica linea ferroviaria abbandonata. Unita in un percorso ad anello alla “Via Benjaminse”, pista ciclabile che si immerge tra boschi e riserve naturali tra Lussemburgo e Paesi Bassi, si ottiene un vero e proprio viaggio: dall’accoglienza olandese con the e crostata di frutta (la “Vlaai”) al delizioso prosciutto affumicato belga, dai castelli del Lussemburgo alla maestosa cattedrale di Aquisgrana, in Germania. Otto giorni per immergersi in quattro culture, tradizioni, paesaggi completamente diversi, lungo sentieri pianeggianti e senza il peso dei bagagli.

 

 

Un viaggio da Re (ideale per famiglie!)

Un viaggio ideale per famiglie e coppie che non hanno voglia di spendere una fortuna: otto giorni tra palazzi reali e castelli nel cuore dell’OIanda, con ampia scelta tra attività e percorsi da fare ogni giorno, per accontentare anche i gusti più principeschi.

Da non perdere gli Okay Hostels, ostelli dotati di ogni comfort, in camere familiari private, e pedalerete nella regione chiamata Utrechtse Heuvelrug, una zona incantevole di boschi ombrosi e facili ciclovie. Ogni giorno un’avventura diversa tra cui scegliere: dalla canoa al minigolf, dalle gite in barca sul fiume Eem a zoo e la vicina Amsterdam da visitare in famiglia.

Birre e Abbazie tra Fiandre e Olanda

Mai sentito parlare della birra Trappista? Questo particolare tipo di birra viene prodotta sotto il rigido controllo di monaci di ordine trappista in undici monasteri nel mondo. Il nostro viaggio lambisce alcuni di questi luoghi esclusivi, dalle Fiandre all’Olanda: l’accesso ai monasteri è consentito solo a visitatori in ritiro spirituale, ma sedersi ad un bar, gustare la birra locale e ascoltare gli abitanti raccontarne segreti e produzione è un’esperienza altrettanto unica. Boschi, facili piste ciclabili, mulini a vento e il uno dei villaggi più strani del mondo come traguardo: Baarle, un singolo paese diviso in 30 diversi enclavi di appartenenza Belga o Olandese.

 

  A nord di Amsterdam: l’Olanda da cartolina

Per chi vuole scoprire l’Olanda da cartolina, quella di canali e ponti di legno, mulini a vento e distese di fiori, questo è il viaggio ideale: sei giorni nell’Olanda del Nord, alla scoperta di tutto ciò che rende davvero unico questo Paese: dai mulini a vento di Schermerhorn alle dune di sabbia di Schoorl, spazzata dal vento che soffia del mare del Nord e gli uccelli nidificano tra i campi d’erica; dai canali di Amsterdam alle case dei pescatori di Veledam, lungo percorsi facili e sempre pianeggianti.

 

Share:

Leave a reply

quattro × due =